Posso inviare dei messaggi PEC in copia nascosta?

 In News

Molte persone che utilizzano la posta elettronica certificata si chiedono se sia possibile spedire delle PEC in copia nascosta. Una necessità che riguarda studi legali, commerciali, pubbliche amministrazioni e liberi professionisti.

La risposta normalmente sarebbe No per un limite tecnico spiegato anche dalla normativa vigente: “Ai fini della determinazione dei dati di certificazione fanno fede, per il sistema, gli elementi utilizzati per l’effettivo instradamento del messaggio verso i destinatari (campi “To” e “Cc”). I dati di indirizzamento presenti nel campo “Ccn” o “Bcc” non sono considerati validi dal sistema in quanto nascondono l’indirizzo del destinatario. Qualora il messaggio non superi i controlli (nel caso venga utilizzato il campo “Ccn” o “Bcc”), il punto di accesso non dovrà accettare il messaggio all’interno del sistema di posta certificata emettendo il relativo avviso di non accettazione.”

Con il software di Multipec avrai la possibilità di superare questo limite tecnico ed inviare PEC in CCN ad un grande numero di destinatari.

Visita la sezione MULTIPEC per scoprire tutte le caratteristiche di questo innovativo software.

 

Recent Posts